Sole e sgombro siciliano fonte di vitamina D

0 101

La vitamina D è fondamentale per la salute delle ossa e per il nostro sistema immunitario e ci aiuta ad assorbire il calcio, fondamentale per le nostre ossa, appunto.

Per produrla e sintetizzarla occorre la luce solare e in Sicilia si può contare su una quantità tale di sole, soprattutto durante i mesi estivi, da consentirci di fare il pieno di questa preziosa vitamina. Durante il periodo invernale, tuttavia, ci sono alimenti particolari presenti nel ricco menu siciliano che possano aiutarci a sostituire la luce solare e la conseguente carenza di vitamina D.

Non sono moltissimi i cibi che contengono questa preziosa vitamina, tuttavia, tra i principali alimenti con vitamina D troviamo anche lo sgombro, pesce molto diffuso in Sicilia durante tutto l’anno.

Lo sgombro è della famiglia del pesce azzurro come le sarde e sono tantissime le ricette a base di sgombro che i sapienti cuochi siciliani riescono a mettere sul piatto. Sgombro arrosto con foglie di menta, sgombro fritto, sgombro marinato, sgombro alla siciliana con pomodoro e olive e tante altre ricette.

Sicuramente una moderata esposizione solare rimane sempre il metodo migliore per mantenere il giusto apporto di vitamina D e l’assunzione con la sola dieta non è generalmente sufficiente, ma in mancanza di sole, specialmente durante le fredde e piovose giornate invernali, ristorarsi con un buon piatto a base di sgombro è l’ideale per fornire il nostro organismo del giusto apporto di vitamina D.

La carenza di vitamina D è pericolosa perché priva di sintomi evidenti ed è rischiosa per l’organismo poiché si tratta di una vitamina indispensabile per la salute delle ossa, la cui mancanza può provocare osteoporosi, rachitismo nel bambino e nell’adulto fratture ossee.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore