Ottobrata di Zafferana Etnea: la Sicilia da gustare

0 59

Una terra ricca di prelibatezze come la Sicilia non poteva non ospitare una rassegna che mettesse in mostra i prodotti tipici più buoni in tutte le loro varianti: l’Ottobrata di Zafferana Etnea, in provincia di Catania, ai piedi dell’Etna, ogni anno, ad Ottobre propone una vera e propria sagra che ha come protagonisti i prodotti tipici della terra e i loro derivati. L’uva, il vino, la mostarda, il miele, le mele, la frutta di stagione come fichi d’India, melograni, noci, nocciole, castagne e pistacchi, i funghi porcini dell’Etna, l’olio, le olive e le conserve sott’olio vengono offerti agli ospiti in mille degustazioni diverse e, insieme ai prodotti della terra, gli stand presenti offrono anche la possibilità di degustare i dolci tipici locali come le paste di mandorla, le zeppole, biscotti di ogni genere, torrone, frutta secca caramellata, gelati artigianali e tante altre bontà.  Il tutto annaffiato da liquori tipici siciliani come il vino alla mandorla, lo Zibibbo, il Passito di Pantelleria e il Marsala, ottimi abbinamenti per gustare al meglio i dolci siciliani.

Ampio spazio è dedicato anche ai prodotti artigianali e agli antichi mestieri: è possibile infatti ammirare il lavoro di scultori del legno e della pietra lavica, pittori di sponde di carretti siciliani, ricamatrici, lavoratori del ferro battuto, pupari e artigiani di ogni genere.

A tutto ciò si alternano anche spettacoli musicali di diverso genere, spettacoli di danza, tanto intrattenimento e animazione con attori, acrobati ed equilibristi.

L’appuntamento di ogni anno a Zafferana Etnea è un vero e proprio appuntamento con la tipicità siciliana in tutte le sue sfaccettature: da quella culinaria a quella dell’artigianato, da quella musicale a quella degli antichi mestieri. Da non perdere.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore