Il Ragusano DOP

0 16

Il Ragusano DOP ha un sapore molto gradevole, aromatico e dolce molto utilizzato nella preparazione di piatti tipici della gastronomia siciliana.

Il Ragusano DOP, tra i formaggi tipici siciliani, è un formaggio a pasta filata prodotto con latte di vacca intero crudo. La sua produzione è limitata alle stagioni in cui i pascoli dell’altopiano Ibleo sono particolarmente rigogliosi.
Il procedimento per la produzione del Ragusano DOP segue un’antica tradizione che oggi viene osservata attentamente dai produttori.
La stagionatura del Ragusano DOP avviene nei “maiazzè” che sono locali interrati, umidi e ventilati, con temperatura è compresa tra i 14° e i 16°. Le forme vengono legate in coppia e messe a cavallo di appositi sostegni per garantire l’areazione perfetta di ogni parte del formaggio.

Il Ragusano DOP era originariamente conosciuto con il nome di Caciocavallo, il formaggio così chiamato perché messo ad asciugare a cavallo di un’asse. Il Ragusano DOP però non ha la caratteristica forma arrotondata del caciocavallo, ma si presenta come un parallelepipedo di colore giallo e per questo è detto “Scaluni”, cioè “scalone”, o “quattro facci” per la sua somiglianza con i mattoni.
Il Ragusano DOP giovane si abbina molto bene ai vini bianchi, mentre quanto è stagionato esalta il suo sapore se gustato con vini rossi come Nero d’Avola, Merlot, Syrah, e il Cerasuolo di Vittoria.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore