Festa di San Giuseppe in provincia di Enna

0 96

La festa di San Giuseppe, 19 marzo, è sentita in tutta la Sicilia e sono tante le sagre, le feste e le tipicità dolciarie che si concretizzano durante questa festa. L’Artara di San Giuseppe a Leonforte, in provincia di Enna, vanta una tradizione di oltre 400 anni e rappresenta una festa con grande partecipazione popolare e di turisti provenienti da ogni dove. A partire dal pomeriggio dal 18 marzo vengono allestiti numerosi altari dedicati al Santo che vengono visitati da tantissime persone spinte dalla devozione e dalla voglia di gustare vini, cardi, sfingi, finocchi, “pupidduzzi” (il pane benedetto) ed altri prodotti tipici offerti durante la festa

Gli altari sparsi in tutta la cittadina in provincia di Enna sono realizzate da chi ha “fatto voto” e consistono in una grande tavola imbandita di pane, primizie, bevande e dolciumi, anche se il pane è sicuramente il protagonista di ogni tavolata come simbolo della devozione a Dio. Il pane viene rappresentato sotto forma di sculture che riproducono santi e vengono decorati con grande fantasia e creatività.

Per tutta la notte tra il 18 e il 19 marzo si assiste all’arrivo di una grande moltitudine di persone provenienti da ogni parte della Sicilia che si incontrano, si aggregano e si separano alla ricerca dei vari altari a Leonforte, in provincia di Enna.

A mezzogiorno di giorno 19, si giunge poi alla cerimonia conclusiva con la partecipazione dei santi ai quali verrà distribuito quanto imbandito sull’altare. Ad ogni santo, con precisi rituali, viene distribuito un misto di vivande sempre dopo che il padrone di casa, con un rito che ricorda quello dell’ultima cena, abbia provveduto alla lavanda ed al bacio dei piedi del santo stesso.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore